Le interviste post Ciserano. Bruniera “Peccato non essere passati sul 3-1”; Tognassi “C’è rabbia, ma ripartiamo carichi per Crema”


Le interviste post Ciserano. Bruniera “Peccato non essere passati sul 3-1”; Tognassi “C’è rabbia, ma ripartiamo carichi per Crema”

Poteva essere il giorno della festa in casa Virtus Bergamo 1909, invece il beffardo pallonetto dal dischetto di Salandra per il Ciserano (2-2) ha rovinato il pomeriggio dei ragazzi di Madonna, ma non la classifica. In sala stampa ecco le parole del vice tecnico Virtus Bergamo 1909 Andrea Bruniera. “E’ questione di attenzione e di gestione del risultato, è stato un errore individuale, un episodio sfortunato che ci vede recriminare molto per una partita che andava chiusa prima. Bisogna fare gol quando crei 4-5 occasioni, se avessimo fatto il 3-1 saremmo qui a parlare d’altro, ma non si danno colpe ai singoli: siamo una squadra che sta cercando da mesi di lavorare sodo per uscire da questa situazione, avevamo la possibilità di terminare la corsa, invece siamo ancora in ballo. Abbiamo dimostrato di saper lottare anche con squadre più forti, anzi, abbiamo fatto partite migliori contro formazioni con maggior spessore tecnico: è ancora tutto in gioco, sono tutte partite difficili, poi tireremo la linea, c’è rammarico per questa partita e sappiamo che dobbiamo soffrire fino alla fine”

Diego Tognassi, da buon capitano, fa capire ai suoi che quei dieci minuti che hanno portato all’ingenuo fallo di Deri e al rigore di Salandra non si devono ripetere. “C’è rabbia perché avevamo la partita in mano e non siamo riusciti a portare  a casa i tre punti: negli ultimi dieci minuti ci giocavamo un campionato, siamo stati presuntuosi, abbiamo subito il rigore in contropiede, dovevamo accompagnare il match con l’atteggiamento giusto, ed è un errore imperdonabile nella situazione in cui siamo. Non guardo agli altri,  perchè con i tre punti ne sarebbe poi bastato uno solo per la matematica: dobbiamo andare a Crema, campo difficile, e poi aspettiamo il Piacenza e non sarà facile. Abbiamo visto comunque qualcosa di buono e ripartiamo carichi, convinti che il futuro sarà ancora nelle nostre mani. Bisogna esser consapevoli che dobbiamo salvarci, a costo di buttare via la palla quando serve, come abbiamo saputo fare quando ce n’era bisogno in questo girone di ritorno.”



Articoli correlati

VIDEO- Il film del match con il Trento. Mister Madonna “E’ mancata la forza, ma la reazione c’è stata. La crescita del gruppo prosegue”

Il post Pergolettese- Le interviste, i tabellini della 7° giornata del girone B, le classifiche.

VIDEO- Le interviste post Pro Patria. Madonna “Squadra promossa per atteggiamento e mentalità”; Morosini “E’ mancata la stoccata finale”

Interviste post Crema. Mister Madonna “La svolta dopo Natale: modulo e stimoli per tutti”; Alessio Germani “Salvezza diretta..una meraviglia!”

Prossima Partita

Virtus Bergamo
-
Crema
-
domenica 25 febbraio 14:30

Ultima Partita

Aurora Pro Patria
1
Virtus Bergamo
1
giovedì 22 febbraio 14:30

Video

Sponsor