fbpx

VIDEO- Il post Olginatese: le parole di Madonna, la doppietta di Amodeo, il primo gol di Risi


VIDEO- Il post Olginatese: le parole di Madonna, la doppietta di Amodeo, il primo gol di Risi

 

Una domenica da grandi protagonisti, quella perfetta da ricordare a lungo, che risolleva un ambiente comunque mai abbattuto dopo la sconfitta con la pro Patria e che manda al momentaneo 2° posto in classifica la Virtus Bergamo 1909, aspettando il recupero della Pro Patria a Lecco il 25 gennaio. In sala stampa mister Armando Madonna ha commentato così il largo successo sull’Olginatese (5-0).

“Lasciamo perdere il risultato perché è anche troppo rispetto a quello che si è visto in campo -ha affermato Madonna-la partita non era facile, il risultato inganna: siamo stati fortunati a segnare nei momenti decisivi, anche se l’1-0 lo meritavamo, ma quando ripartivano ci hanno messo in difficoltà. La partita è finita sul 2-0: sono contento della condizione fisica: abbiamo lavorato tanto nel periodo natalizio e dovevamo vedere la reazione dei ragazzi che è stata buona. Morosini non stava già benissimo, ha avuto una piccola contrattura, mentre per Germani è un piccolo affaticamento, niente di allarmante: peccato per la squalifica di Soumare che era diffidato. Ho visto una squadra che si è difesa bene, non abbiamo subito gol e poi davanti uno bene o male lo troviamo, a differenza di Busto dove abbiamo preso due gol evitabili. Il Monza ha dimostrato dai numeri che ha fatto di essere superiore: per un altro posto lì davanti ce la giocheremo, pur vivendo sempre alla giornata”

E’ stata la giornata degli attaccanti: Amodeo con la doppietta giornaliera e un grande lavoro per i compagni è stato il migliore in campo in una prova di squadra perfetta.

“Siamo stati bravi a capire la partita, siamo andati in vantaggio e abbiamo rischiato poco, abbiamo difeso bene, colpendo quando dovevamo farlo. Siamo stati perfetti, perché dovevamo reagire: voglio stare sempre meglio, poi i risultati si vedono grazie al lavoro fatto nella sosta; sto sempre meglio e si vede, quando un’attaccante ha 4-5 palle dentro l’area è più facile fare gol. Il rigore sbagliato? Chi non tira non sbaglia: è il 2° che fallisco in carriera, bisogna essere tranquilli e sapere che c’è anche il portiere, speriamo di non sbagliarne uno decisivo per qualcosa, sono contento di avere fatto quello decisivo a Crema lo scorso anno”

E’ stata anche la domenica di Federico Risi, che ha centrato il primo gol in campionato con la maglia della Virtus Bergamo 1909.

“Sono contento di essermi sbloccato: ho sempre messo il massimo, qua non manca nulla, ci si allena bene e finalmente un po’ in ritardo l’ho buttata dentro. E’ difficile entrare in un meccanismo già rodato, ma il gruppo è intelligente e non esclude chi gioca meno, ed è questo che sta facendo la differenza. E’ bello essere 2° piuttosto che 7°-8° e dover agguantare il 5°: sono contento dell’approccio giusto, che non c’era stato a Busto, abbiamo fatto 20′ davvero bene e dobbiamo continuare così, potrebbe essere il salto di qualità. Guardiamo partita dopo partita, ma sarebbe bello fare gli stessi punti del ritorno: vedremo dove saremo tra aprile e marzo”.

La 2° giornata di ritorno

Caravaggio-Scanzorosciate 1-0
RETI: pt 36′ Ferri.
CARAVAGGIO (4-2-3-1): Cancelli 6.5, Ghergu 6, Pelizzari D. 6, Calì 6.5, Ferri 7, Galimberti 7, Guercilena 6.5 (9′ st Lamesta 6), Pesce 6 (41′ st Fratus sv), De Angelis 6, Crotti N. 6, Sonzogni 6 (20′ st Zanola 6). A disp. Pala, Maffi, Zacchetti, Sako, Bosio, Esposito. All. Bolis 6.5.
SCANZOROSCIATE (5-3-2): Stuani 5.5, Fratus 5.5, Venturi 5.5, Ubbiali 6, Rondelli 6, Rota M. 6, Mapelli 6 (31′ st Maggioni 6), Fusar Bassini 6 (1′ st Facchinetti 6), Pellegris 5, Austoni 5 (10′ st Bonomi M. 6), Gotti 5.5. A disp. Regazzoni, Corno L., Lussana , Benzoni, Capelli M., Melandri. All. Valenti 5.5.
Arbitro: Collu di Cagliari 6
Note: giornata soleggiata. Terreno scivoloso. Spettatori 250 circa. Ammoniti: Ubbiali, Calì, Cancelli, Fratus. Angoli: 6-4 per il Caravaggio. Recupero: 1′, 4′.-
Ciliverghe-Cav.Fanfulla 1-1
RETI: 45′ Chinelli R. (Ci), 15′ st Alvitrez (Ca).
CILIVERGHE (4-2-3-1): Lancini L. 6, Andriani 6, Bithiene 6 (41′ st Barwuah sv), Mozzanica 6, Minelli 6, Cistana 6, Parisio 5.5 (22′ st Cortesi 6), Ragnoli 5.5, Bertazzoli 5, Galuppini 5.5, Chinelli R. 6.5 (9′ st Roma 6). A disp. Poffa, Paderno, Comotti, Minelli, Del Bar, Trajkovic. All. Emanuele Filippini 5.5.
CAV.FANFULLA (4-3-3): Guerci 6.5, Guerini F. 6, Piacente 6 (24′ st Antwi 6), D’Errico 6.5, Anelli 6, Boi 6, Baone 6.5, Alvitrez 6.5, Galtarossa 6 (17′ st Capelli 6), Forbiti 6, Achenza 6 (37′ st Ouarrad sv). A disp. Spadi, Mazzucchi, Di Cesare, Ferrari L., Galluzzi. All. Dossena 6.5.
Arbitro: Ancora di Roma 6.5
Note: giornata soleggiata ma fredda. Spettatori 200 circa. Terreno scivoloso.
Ammoniti: Andriani, Parisio, Guerci, Piacente, Achenza, Ouarrad. Angoli: 3-3. Recupero: 1′, 3′.
Ciserano-Levico 3-0
RETI: pt 27′ Chimenti, 37′ Ghisalberti; st 31′ Ghisalberti.
CISERANO (4-2-3-1): Bolis 6, Foglieni 6, Crociati 6, Mastrototaro 7, Mapelli 7, Gritti 7, Chimenti 6.5, Lacchini 6.5 (27′ st Romeo 6), Giangaspero 6.5, Ghisalberti 7, Iori 6.5. A disp. Petrisor, Suardi, Vitali, Ratti, Fornari, Maspero, Bondi, Dell’Otto. All. Monza 6.5.
LEVICO (4-3-3): Nervo 6, Rippa 6 (33′ st Curzel 6), Bazzanella F. 6, Del Carro 5.5, Pancheri 5.5, Tobanelli 5.5, Filippini 6, Andreatta 5.5 (40′ st Sielli sv), Braccalenti 5.5, Tessaro 5.5, Osti 5.5 (13′ st Canali 6). A disp. Seveso, Dallaserra, Dalledonne, Pecoraro, Marchi. All. Mezzanotti 5.
Arbitro: Virgilio di Trapani 6.
Note: giornata soleggiata ma fredda. Terreno scivoloso. Spettatori 200 circa.
Ammoniti: Gritti, Tessaro, Mastrototaro, Mapelli, Del Carro, Foglieni, Filippini.
Angoli: 5-2 per il Ciserano. Recupero: 1′, 4′

Darfo Boario-Monza 0-0
DARFO BOARIO (4-3-3): Tognazzi 6.5, Muchetti 6, Mingardi 6, Panatti 7, Guarnieri P. 6.5, Bakayoko 6.5, Guarnieri M. 6, Ghidini 7 (28′ st Serlini 6.5), Spampatti 7 (36′ st Ademi sv), Galelli 6.5, Nibali 6.5 (28′ st Forlani 6). A disp. Poetini, Iraci, Pedersoli, Zanardini, Savoini, Filippi. All. Del Prato 7.
MONZA (4-4-2): Battaiola 6, Adorni 5.5, Origlio 6, Palesi 6, Riva 6.5, Ruffini 6.5, Gasparri 6 (41′ st Roveda sv), Guidetti 6.5, Santonocito 5.5 (17′ st Barzotti 6), D’Errico 7, Palazzo 5.5. A disp. Confortini, Caverzasi, Costa, Guanziroli, Cazzaniga, Ramponi, Stronati. All. Zaffaroni 6.
Arbitro: Giordano di Novara 6.5.
Note: giornata soleggiata ma fredda. Terreno in parte ghiacciato. Spettatori 500 circa. Ammoniti: Guidetti, P. Guarnieri, Mingardi, Muchetti, Gasparri. Angoli: 8-4 per il Monza. Recupero: 1′, 3′.

Dro-Pontisola 1-2
Marcatori: 15′ Amassoka (D), 29′ Basanisi (P), 23′ st Ruggeri A. (P).
DRO (4-3-3): Chimini 5.5, Concato 6, De Min 6, Paoli 5.5, Binatti 5 (22′ st Allegretti 6), Molnar 5, Daldosso 5.5, Farimbella 6, Amassoka 6, Caridi 6, Milicevic 6 (11′ st Pilenga 6). A disp. Clementi, Ruaben, Bertoldi, Cattaneo, Kumrija, Nicolini, Corradini. All. Soave 5.5.
PONTISOLA (4-3-3): Pennesi 6, Capelli T. 6, Pellegrinelli I. 6, Pedrocchi 6.5, Espinal 6.5, Sangalli 6.5, A. Ruggeri 7, Basanisi 7, Romanini 6 (23′ st Carrieri 6), Ferreira Pinto 6, Capelli 6. A disp. Prandini, Cugini, Rota, Rota, Mosca, Brambilla, Facchinetti, Togni S.. All. Curioni 6.5.
Arbitro: Piazzini di Prato 6
Note: giornata gelida. Spettatori 150 circa. Terreno in parte ghiacciato.
Ammoniti: Pedrocchi, Binatti, A. Ruggeri. Angoli: 3-3. Recupero: 1′, 4′.

Seregno-Grumellese 3-0
RETI: 6′ Lillo;: st 14′ e 28′ Capogna.
SEREGNO (4-3-2-1): Bardaro 6, Ronchi 6.5, Arca 6.5, Scampini 6.5 (21′ st Rondinelli 6), Moretto 6, Merli Sala 6.5, Romano 6, Di Lauri 5.5, Capogna 7 (32′ st Gouveia Garcia sv), Cardinio 5.5, Lillo 6.5 (35′ st Kondogbia sv). A disp. Aiolfi, Cusaro, Terminello, Romeo, Szekely, Jeda. All. Andreoletti 6.
GRUMELLESE (4-3-2-1): Mercuri 6, Bonfanti 6.5 (35′ st Romano sv), Dossi 5.5, Ancora 5.5, Gambarini 4.5, Romano 5.5 (18′ st Bahirov 6), Cavalcante 6, Torri 6, Gallo 5.5 (32′ st Crimaldi sv), Piantoni 6, Migliavacca 5. A disp. Seck, Fumagalli Mi., Morelli, Rota, Nikolov, Bertoli L.. All. Melosi 5.
Arbitro: Taricone di Perugia 6.
Note: giornata soleggiata ma fredda. Spettatori 350 circa. Terreno scivoloso. Ammoniti: Scampini, Gambarini, Romano. Angoli: 7-3 per il Seregno. Recupero: 1′, 4′.

PERGOLETTESE-VIRTUS BOLZANO 0-1
Marcatore: st 39′ Hofer
PERGOLETTESE(4-3-3); Leoni 6; Alborghetti 5, Arpini 6, Ghidini 6.5, Riceputi 6.5; Piras 6 (21′ st. Boschetti 6), Manzoni 6, Maietti 5.5; Rossi 5.5 (33′ st Pedrabissi ng), Carletti 5.5, Bodini 5.5 (26′ st Donzelli 5.5). In panchina: Calvaruso, Brero, Baggi, Premoli, Tonon, Dimas. All. Curti 5.5
VIRTUS BOLZANO(4-3-1-2); Tenderini 6; Munerati 6.5, Padovani 6, Romeo 6, De Simone 6; Kaptina 6.5, Niang 6.5, Danieli 6.5 (38′ st Demetz ng); Bustamante 7 (43′ st Clementi ng); Hofer 7, Coulibaly 6.5 (47′ st Boubou ng). A disp.: Masha, Debiasi, Koni. All. Lomi 6.5
Arbitro: Vitulano di Livorno 6
Note: giornata soleggiata. Spettatori 400 circa. Terreno in buone condizioni. Ammoniti Danieli, Romeo, Demetz, Maietti, Ghidini. Angoli 5-1 per la Virtus Bolzano. Recupero: 0′, 5′.
==============================

CLASSIFICA MARCATORI

13 reti:
Galuppini (1 rig. Ciliverghe Mazzano)

10 reti:
Bertazzoli (2 rig. Ciliverghe Mazzano),
Capogna (2 rig. Seregno),
Germani (Virtus Bergamo)

9 reti:
De Angelis (2 rig. Caravaggio),
Baido (1 rig. Levico Terme),
Davide Rossi (2 rig. Olginatese)

8 reti:
A. D’Errico (1 rig.), Ferrario (3 rig. Monza),
Bodini (3 rig. Pergolettese),
Ruggeri (Pontisola),
Amodeo (2 rig. Virtus Bergamo)

7 reti:
Palazzo (1 rig. Monza),
Recino (2 rig. Olginatese),
Carletti (Pergolettese),
Lillo (Seregno)

6 reti:
Giangaspero (2 rig. Ciserano),
Amassoka (1 rig. Dro),
Santonocito (1 rig. Monza),
Morosini (Virtus Bergamo)



Articoli correlati

VIDEO- Le interviste post Pro Patria. Madonna “Squadra promossa per atteggiamento e mentalità”; Morosini “E’ mancata la stoccata finale”

Interviste post Crema. Mister Madonna “La svolta dopo Natale: modulo e stimoli per tutti”; Alessio Germani “Salvezza diretta..una meraviglia!”

Sconfitta a Lecco la Virtus Bergamo 1909. Mister Armando Madonna: “Bene fino al 2-0. Ci vuole pazienza, il campionato è lungo”

Interviste del dopo partita Virtus Bergamo-MapelloBonate. Il presidente Morosini “Voltare subito pagina”

I convocati per la partita con il Ciliverghe. Mister Inversini “La squadra cresce: match difficile contro un avversario ben rodato”

Prossima Partita

Sondrio
-
Virtus Bergamo
-
domenica 24 marzo 14:30

Ultima Partita

Darfo Boario
0
Virtus Bergamo
0
domenica 3 marzo 14:30

Video

Sponsor