PHOTOGALLERY- Al Carillo passa lo Scanzo: Virtus Bergamo battuta 3-1. Illusorio il pareggio di Haoufadi


PHOTOGALLERY- Al Carillo passa lo Scanzo: Virtus Bergamo battuta 3-1. Illusorio il pareggio di Haoufadi

Virtus Bergamo 1909-Scanzorosciate 1-3

Reti: 11′ st su rigore e 39′ st Aranotu, 12′ st Haoufadi, 17′ st Di Lauri

Virtus Bergamo 1909 (4-3-3): Cavalieri; Fratus (18′ st Probo), Marzupio, Meregalli, Pellegrini; Espinal (18′ st Calì), Riva, Pozzoni (39′ st Capitanio); Germani (31′ st Ghisleni), Monni, Haoufadi. A disp: Colleoni, Bastioni, Nessi, Baldrighi, Flaccadori. All. Bruniera.

Scanzorosciate: (4-3-3): Aiello; Acerbis, Suardi, Paris, Cortinovis; Maietti, Di Lauri, Zambelli; Aranotu (41′ st Albini), Galelli (29′ st Comi), Cartella (36′ st Carrara). A disp.: Poffa, Bortolotti, Rota, Corno, Lizzola, Manenti. All. Valenti.

Arbitro: Gauzolino di Torino (Mazzeo di Busto Arsizio-Bernasso di Milano)

Note: Angoli: 7-3; Ammoniti: Galelli, Cortinovis; Espulso: Haoufadi. Recupero: 1/4; Spettatori: 400.

Alzano Lombardo: Sconfitta inaspettata nel risultato e nel modo. Serviva una grande prestazione di cuore per battere una formazione vogliosa di centrare tre punti salvezza, ma al Carillo passa lo Scanzo. Due traverse e un leggero predominio prima del primo vantaggio giallorosso non sono bastati alla Virtus per vincere il derby. Il tabù Carillo contro i giallorossi si conferma tale per i bianconeri: in tre stagioni di D i ragazzi di Bruniera contro quelli di Valenti hanno raccolto un pari e due sconfitte. E’ stato un vero derby, dove ai bianconeri, una volta subito il 2-1 è mancato il mordente delle grandi occasioni, ridotti in 10 per un’ espulsione da valutare di Haoufadi.

La classifica bianconera non preoccupa assolutamente, nonostante le favorite per la zona playoff stanno prendendo il largo, mentre giova allo Scanzo che risale la classifica. Prima del match il difensore della Virtus Bergamo Luca Meregalli è stato premiato con una targa dal Presidente di casa Ezio Morosini per la 100esima presenza con la maglia bianconera dalla stagione 2015/2016. Si parte con molto equilibrio e il primo colpo di testa di Zambelli a lato su traversone da sinistra per lo Scanzo al 12′. Al 17′ gran botta di Monni, deviazione di un difensore ospite, palla che si impenna, colpisce la traversa e va in corner. Al 22′ proteste per un cross di Pellegrini da sinistra, che secondo i bianconeri sbatte su un braccio avversario. Al 28′ grande chance per lo Scanzo, con Zambelli che s’inserisce e Meregalli devia in corner: il direttore segnala rimessa dal fondo. Al 34′ punizione di Meregalli sulla sinistra, Germani s’inserisce e colpisce di testa, palla a lato di un nulla sul primo palo. Al 36′ tiro di Galelli in contropiede, Cavalieri fa buona guardia. Al 42′ ci prova Pozzoni da fuori area, tiro parato in due tempi. La ripresa è da fuochi d’artificio con tre gol in pochi minuti. Al 7′ miracolo di Cavalieri su un colpo ravvicinato di Paris in contropiede. Un minuto dopo traversa di Germani su un tiro cross da destra, la seconda per la Virtus Bergamo. Al 10′ calcio di rigore per lo Scanzo, l’arbitro fischia un tocco di Pellegrini su Galelli e dal dischetto Aranotu non perdona. Un minuto dopo la Virtus rientra in partita, ma è solo un’illusione, con una zampata vincente di Haoufadi in mischia. Al 17′ c’è il nuovo vantaggio degli ospiti con Di Lauri, che approfitta di un’azione di Aranotu e indisturbato batte Cavalieri. Al 24′ la Virtus resta in dieci per fallo da dietro di Haoufadi su Galelli. Al 39′ Aranotu la chiude con un colpo di testa vincente su corner da sinistra.

 


Le immagini di Virtus Bergamo-Scanzorosciate

Articoli correlati

Virtus Bergamo-Bruniera, le strade si separano

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo raggiunta solo al 5′ di recupero, ma il 6° posto è realta! I ragazzi di Bruniera 1° delle bergamasche della D

Segui il live del match tra Virtus Bergamo e Villa d’Almè (RISULTATO FINALE 1-1): pareggio finale di Micheletti

Si chiude al Carillo il campionato della Virtus Bergamo: per Germani e compagni c’è l’ultimo derby contro il Villa d’Almè

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo battuta dal Como (4-0): per i lariani è la vittoria che vale il ritorno in Serie C

Ultima trasferta di campionato per la Virtus Bergamo, attesa al Sinigaglia dalla capolista Como. Match in diretta su La Repubblica e visibile anche sul nostro sito

Prossima Partita

-
-
domenica 5 Maggio 15:00

Ultima Partita

Virtus Bergamo
1
Villa d'Almè VB
1
domenica 5 Maggio 15:00

Video

Sponsor