PHOTOGALLERY – Due colpi di testa lanciano il Lumezzane (3-1). Accorcia Pllumbaj, chiude un autogol nel finale


PHOTOGALLERY – Due colpi di testa lanciano il Lumezzane (3-1). Accorcia Pllumbaj, chiude un autogol nel finale

Lumezzane-Virtus Bergamo 1909 3-1
Reti: 4′ pt Defendi, 34′ pt De Respinis, 8′ st Pllumbaj, 43′ st autogol Alborghetti.
Lumezzane (4-4-2): Pasotti; Annoni, Soragna, De Biasi, Farimbella (13′ st Barbato); Rachele (47′ st Giampietro), Torelli , Lauria (17′ st Yabre), Minelli; Defendi, De Respinins (45′ st El Khayari). A disp.: Romeda, Sola, Bassini, Cortinovis, Tettamanti.
Virtus Bergamo 1909 (3-5-2): Cavalieri; Alborghetti, Espinal (19′ pt Probo), Meregalli; Mister (32′ st Martinelli), Calì, Riva (6′ st Capitanio), Gomis (1′ st Flaccadori), Pellegrini; Germani, Pllumbaj. A disp.: Colleoni, M. Lizzola, N. Lizzola, Signorelli. All. Madonna.
Note: Angoli:6-5. Ammoniti: Lauria, Meregalli, De Biasi. Recupero: 1/4; Spettatori: 200.
Lumezzane: Seconda sconfitta dopo il ko con il Caravaggio per la Virtus Bergamo in un mese di novembre che non sta regalando grandi soddisfazioni alla formazione di Madonna. Dopo il pari con il Pontisola ad inizio mese, il turno di riposo e la sconfitta con il Caravaggio è arrivato un ko anche a Lumezzane, dove la squadra di casa è partita con maggior veemenza, centrando il vantaggio alla prima occasione, un episodio che ha spostato gli equilibri del match in favore della squadra della Val Trompia. Distratta in occasione dei due gol di testa e sfortunata la Virtus Bergamo 1909, che sotto di un gol ha centrato la traversa su punizione con Meregalli, perdendo dopo soli 20′ per infortunio muscolare Espinal al centro della difesa

. Il Lumezzane passa in vantaggio al 4′: punizione da destra di Lauria, colpo di testa di Defendi in mischia imprendibile all’angolino per Cavalieri. All’ 11′ ottima iniziativa di Calì, atterrato al limite dell’area: alla battuta si presenta Meregalli che centra la traversa piena e il pallone va alto. Al 29′ cross di Mister per Pllumbaj che si lancia sula sfera, ma la difesa bresciana devia in corner; dall’angolo Pellegrini conclude centralmente. Al 31′ i bresciani sfiorano il 2-0: Probo scivola a metà campo, De Respinis è lanciato a rete, ma Meregalli con esperienza salva tutto. E’ un buon momento per i locali, ci prova ancora Defendi al 33′ dal limite con una rovesciata da applausi, ma Cavalieri è bravo a deviare sulla traversa. Il gol è nell’aria e arriva puntuale un minuto dopo: De Respinis, sul secondo corner consecutivo, la mette in rete dopo il tocco della traversa con un colpo di testa, lasciato libero di colpire dalla difesa Virtus. Ancora Defendi sfiora la doppietta al 43′, con un gran sinistro appena dentro l’area respinto da Cavalieri. Nella ripresa è un’altra la Virtus in campo, volenterosa a riaprire il match, riuscendoci già all’8 con Pllumbaj, abile ad insaccare di testa su cross di Pellegrini. Le occasioni però latitano e nel finale c’è il colpo di grazia: al 43′ Rachele salta Pellegrini e la mette in mezzo, Alborghetti devia il pallone che termina sul palo e alle spalle di Cavalieri per il 3-1 finale.


Le immagini di Lumezzane-Virtus Bergamo 1909

Articoli correlati

Virtus Bergamo-Bruniera, le strade si separano

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo raggiunta solo al 5′ di recupero, ma il 6° posto è realta! I ragazzi di Bruniera 1° delle bergamasche della D

Segui il live del match tra Virtus Bergamo e Villa d’Almè (RISULTATO FINALE 1-1): pareggio finale di Micheletti

Si chiude al Carillo il campionato della Virtus Bergamo: per Germani e compagni c’è l’ultimo derby contro il Villa d’Almè

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo battuta dal Como (4-0): per i lariani è la vittoria che vale il ritorno in Serie C

Ultima trasferta di campionato per la Virtus Bergamo, attesa al Sinigaglia dalla capolista Como. Match in diretta su La Repubblica e visibile anche sul nostro sito

Prossima Partita

-
-
domenica 5 Maggio 15:00

Ultima Partita

Virtus Bergamo
1
Villa d'Almè VB
1
domenica 5 Maggio 15:00

Video

Sponsor