PHOTOGALLERY- Festa Virtus Bergamo, Calì protagonista in un’altra giornata d’alta classifica. Mercoledì 1 novembre alle 14.30 in campo a Ponte San Pietro


PHOTOGALLERY- Festa Virtus Bergamo, Calì protagonista in un’altra giornata d’alta classifica. Mercoledì 1 novembre alle 14.30 in campo a Ponte San Pietro

Virtus Bergamo 1909-Dro Alto Garda 4-1
Reti: 7′ pt Aquaro, 32′ pt Calì, 36′ pt Calì, 3′ st Pllumbaj, 7′ st Mister.
Virtus Bergamo 1909: Colleoni; Capitanio, Espinal, Meregalli; Mister (27′ st Flaccadori), Calì (31′ st Martinelli), Riva (20′ st Probo), Gomis, Pellegrini (28′ st Franchini); Pllumbaj (24′ st N. Lizzola), Germani. A disp.: Verdi, Marzupio, M. Lizzola, Signorelli. All. Madonna.
Dro Alto Garda: Di Piero; Orlando (1′ st Mauceri), Tobanelli, Allegretti, Grossi; Pilenga (24′ st Karamoko), Bertoldi (7′ st Ruaben), Mengoli, Greco; Aquaro (10′ st Casolla), Sartori. A disp.: Chimini, Guarino, Demin, Giacco, Ettahiri. All. Ischia.
Arbitro: Rispoli di Locri (Mongiovì di Agrigento-Maccarrone di Acireale).

Note: Angoli 7-2; Ammoniti: Allegretti. Espulso: Tobanelli al 43′ st per doppia ammonizione. Recupero:1/4; Spettatori: 380.
Alzano Lombardo: Altro segnale di personalità, altri tre punti che significano 3° posto, altra prestazione da diesel per una nuova domenica da protagonisti. Sotto di un gol, la Virtus Bergamo 1909 rischia il colpo del ko, reagisce, si riprende in mano la partita e va a vincerla senza più soffrire niente. Successo che sa di 3° posto per Germani e compagni, bravi a mettere il turbo grazie ad un super Calì, decisivo anche in zona gol, che ha abbattuto il muro trentino con una doppietta spartiacque. Ad inizio ripresa il momento chiave con l’accelerata arrivata garzie ai due gol in 7′ di Pllumbaj, all’ottavo centro stagionale e Mister, nella giornata che ha visto altri due 1999 protagonisti di ottime prestazioni come Capitanio e Probo. Al 7′ passa in vantaggio il Dro, su un lungo lancio che coglie sorpresa la difesa di casa: indecisione tra Colleoni e difesa, Aquaro anticipa tutti e insacca anche grazie all’aiuto del vento. Al 25′ il Dro sfiora il raddoppio, dopo una brutta palla persa da Mister, lancio per Sartori che brucia in velocità Espinal, ma da due passi conclude fuori. Nel giro di 4′ la band di Madonna ribalta il match. Al 32′ un gran tiro da fuori di Calì termina sotto la traversa, mentre al 36′ lo stesso numero 8 in maglia rossa riceve un preciso assist di Gomis da sinistra e di testa deposita in rete. Pllumbaj cerca il suo timbro e sfiora il 3-1 al 42′ con una rovesciata spettacolare. Ad inizio ripresa la Virtus Bergamo chiude i conti: al 3′ Pllumbaj vede Germani solo davanti al portiere e pensa al passaggio, la palla carambola su Grossi e torna a Pllubaj che insacca per l’ottavo gol stagionale. Al 7′ Mister chiude i conti, ricevendo un grande assist in verticale di Calì e infilandola all’angolino.

“Il gol ci ha svegliato -ha affermato in sala stampa il presidente della Virtus Bergamo 1909 Ezio Morosini-: abbiamo iniziato a giocare e abbiamo fatto una grand partita. Il risultato parla chiaro, non ci sono dubbi: Calì per noi è importante e i gol li ha sempre fatti, oggi è stato davvero bravo e la doppietta gli darà morale. Bene i nostri ragazzi che devono avere pazienza e alla lunga giocheranno tutti: oggi è stato il turno di Probo e Capitanio che hanno risposto alla grande. L’alta classifica fa piacere, abbiamo puntato sui giovani, il lavoro che c’è dietro è fondamentale e alla lunga paga”. Uomo del match Michele Calì, a segno con una doppietta che si è rivelata decisiva. “Adesso punto a continuare così, ho fatto delle ottime prestazioni ma il gol mi mancava. Noi la classifica continuiamo a non guardarla, ma la trasferta di Ponte San Pietro sarà importante. Oggi siamo stati bravi a non disunirci quando eravamo sotto e a reagire nel modo giusto”.


Le immagini di Virtus Bergamo 1909- Dro Alto Garda

Articoli correlati

Virtus Bergamo-Bruniera, le strade si separano

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo raggiunta solo al 5′ di recupero, ma il 6° posto è realta! I ragazzi di Bruniera 1° delle bergamasche della D

Segui il live del match tra Virtus Bergamo e Villa d’Almè (RISULTATO FINALE 1-1): pareggio finale di Micheletti

Si chiude al Carillo il campionato della Virtus Bergamo: per Germani e compagni c’è l’ultimo derby contro il Villa d’Almè

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo battuta dal Como (4-0): per i lariani è la vittoria che vale il ritorno in Serie C

Ultima trasferta di campionato per la Virtus Bergamo, attesa al Sinigaglia dalla capolista Como. Match in diretta su La Repubblica e visibile anche sul nostro sito

Prossima Partita

-
-
domenica 5 Maggio 15:00

Ultima Partita

Virtus Bergamo
1
Villa d'Almè VB
1
domenica 5 Maggio 15:00

Video

Sponsor