PHOTOGALLERY- Punto storico per la Virtus Bergamo sul campo del Mantova (1-1). Gol bianconero in avvio e prestazione di carattere prima del pari virgiliano


PHOTOGALLERY- Punto storico per la Virtus Bergamo sul campo del Mantova (1-1). Gol bianconero in avvio e prestazione di carattere prima del pari virgiliano

Mantova-Virtus Bergamo 1909 1-1

Reti: 2′ pt Pozzoni, 4′ st Ferri Marini

Mantova (4-3-3): Borghetto; De Santis (32′ st Maistrello), Baniya, Manzo, Silvestro; Minicleri, Giacinti, Varano (1′ st Alma); Ferri Marini (24′ st Ferrari), Altinier (32′ st Johson), Scotto. A disp.: Brazinskas, Antogiovanni, Sbordone, Cherubin. All. Murgia.

Virtus Bergamo 1909 (4-4-2): Cavalieri; Fratus (22′ st Espinal), Marzupio, Meregalli, Pellegrini; Pozzoni, Calì (35′ st Probo), Riva, Flaccadori; Monni (44′ st Germani), Haoufadi (32′ st Capitanio). A disp.: Colleoni, Bastioni, Grigis, Valceschini, Ghisleni. All. Bruniera.

Arbitro: Virgilio di Trapani (Allocco di Bra-Mazzarà di Messina).

Note: Angoli: 7-1; Ammoniti: Fratus, De Santis, Giacinti, Scotto. Recupero: 2/5; Spettatori: 1200.

MANTOVA: Nella storia, un punto che rimarrà negli annali della Virtus Bergamo, su un campo dove si respira sempre grande calore e sapore del grande calcio di un tempo, al Martelli di Mantova. Ottimo pareggio per i ragazzi di Bruniera, meritatissimo contro l’ex capolista del campionato, ora raggiunta in testa dal Como, frutto di una grande voglia di non subire e vendicare le tre reti subite in meno di mezz’ora all’andata. Inizio di 2019 con i fiocchi dunque per Meregalli, capitano nell’occasione, e compagni che sono passati in vantaggio subito dopo 2′ con un traversone di Pozzoni deviato di testa nella propria porta da Baniya. Nel primo tempo i ragazzi di Bruniera reggono senza problemi, mentre nella ripresa nulla può Cavalieri su un gran colpo di Ferri Marini dal limite. 

Al 1′ subito Virtus all’attacco con un tiro di Haoufadi sull’esterno della rete dopo un ottimo contropiede. Al 2′ c’è il vantaggio bergamasco, con cross di Pozzoni dalla destra e deviazione nella propria rete di Baniya. Il primo tentativo del Mantova è all’11’: tiro di Scotto respinto in corner da Cavalieri. Sull’azione seguenti i ragazzi in maglia rossa reclamano un rigore con De Santis dopo un contatto con Marzupio, ma il direttore di gara, contestato da tutto lo stadio Martelli nel corso del match, vicinissimo all’azione, lascia correre. Al 14′ ottimo contropiede bianconero con un tiro di Calì parato da Borghetto. Al 15′ palla persa dalla Virtus, ancora Scotto si presenta al limite, ma Cavalieri para facilmente. Nella ripresa pareggia subito la squadra di mister Murgia: al 4′ Ferri Marini riprende una respinta di Marzupio e al volo dal limite batte l’incolpevole Cavalieri. La partita si scalda, il Mantova si sveglia e sono minuti complicatati per i nostri bianconeri, bravi a difendersi con le unghie. All’ 8′ i locali vanno vicinissimi al raddoppio con un colpo di testa di Altinier a lato di un nulla. Al 10′ c’è la grande chance per i bianconeri per passare nuovamente in vantaggio: grande esterno in profondità di Pellegrini per Monni e gran botta sulla traversa appena dentro l’area. Al 17′ gran parata di Cavalieri su Altinier dopo un traversone da sinistra. Al 21′ altra palla gol per i locali che falliscono da due passi con Alma. Al 36′ Virtus in avanti su un calcio piazzato di Riva, palla in mischia, la difesa di casa in qualche modo spazza. Ultimo spavento per la porta di Cavalieri al 42′: Ferrari si libera e riceve palla, tiro da pochi passi sulla parte alta della traversa.

 


Le immagini di Mantova-Virtus Bergamo

Articoli correlati

Virtus Bergamo-Bruniera, le strade si separano

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo raggiunta solo al 5′ di recupero, ma il 6° posto è realta! I ragazzi di Bruniera 1° delle bergamasche della D

Segui il live del match tra Virtus Bergamo e Villa d’Almè (RISULTATO FINALE 1-1): pareggio finale di Micheletti

Si chiude al Carillo il campionato della Virtus Bergamo: per Germani e compagni c’è l’ultimo derby contro il Villa d’Almè

PHOTOGALLERY- Virtus Bergamo battuta dal Como (4-0): per i lariani è la vittoria che vale il ritorno in Serie C

Ultima trasferta di campionato per la Virtus Bergamo, attesa al Sinigaglia dalla capolista Como. Match in diretta su La Repubblica e visibile anche sul nostro sito

Prossima Partita

-
-
domenica 5 Maggio 15:00

Ultima Partita

Virtus Bergamo
1
Villa d'Almè VB
1
domenica 5 Maggio 15:00

Video

Sponsor