fbpx

PHOTOGALLERY- Un episodio sfortunato decide il match. Virtus Bergamo battuta a Seregno (1-0)


PHOTOGALLERY- Un episodio sfortunato decide il match. Virtus Bergamo battuta a Seregno (1-0)

Seregno-Virtus Bergamo 1-0

Reti: 34′ st Artaria

Seregno (3-5-2): Lupu; Mapelli, Gritti, Fasoli; Capelli, La Camera, Romeo, Bonaiti, Pribetti (30′ st Marchio); Grandi, Artaria. A disp.: Sanvito, Testini, Signorelli, Fumagalli, Mariani, Borgoni, Mantegazza, Ampollini. All. Trovarelli.

Virtus Bergamo (4-4-2): Colleoni; Fratus, Marzupio, Meregalli, Pozzoni; Flaccadori (22′ st Probo), Riva, Calì, Germani (14′ st Ghisleni); Haoufadi (42′ st Seghezzi), Monni. A disp.: Cavalieri, Suagher, Bastioni, Nessi, Beretta, Cattaneo. All. Bruniera.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina (Cardinaletti di Jesi-Pace di Ancona)

Note: Angoli: 7-5; Ammoniti: Pozzoni, Bonaiti, Fratus; Recupero: 3/2; Spettatori: 300

Seregno: Secondo ko consecutivo in pochi giorni per la Virtus Bergamo, che nonostante tutto non vede complicarsi la sua classifica nel girone B di Serie D. La partita di Seregno sembra andare sui binari dello 0-0, fino a quando un tiro di Artaria, deviato da Meregalli, beffa Colleoni a 11′ dal termine cambiando le sorti della sfida, con una Virtus sulla quale pesa il triplo impegno in una settimana.

Al 4′ colpo di testa di Mapelli sugli sviluppi di un corner da destra per i padroni di casa e palla alta di poco centralmente. Al 10′ spunto da corner anche per i ragazzi di Bruniera: sponda di Monni, intervento di Haoufadi sporcato dalla difesa di casa. Al 25′ salvataggio di Marzupio con un colpo di testa provvidenziale su traversone da destra. Al 39′ punizione di La Camera alta dai 30 metri. Al 43′ Monni cerca la zampata su assist da sinistra, ma viene anticipato da Lupu. Parte forte nella ripresa la formazione di mister Bruniera: al 4′ Germani per Pozzoni, cross dal fondo e Flaccadori viene anticipato di un nulla sulla linea di porta. Al 12′ conclusione di Capelli, para a terra Colleoni. Al 13′ primo tentativo di Monni, destro al volo da posizione defilata, palla alta. Al 16′ contatto dubbio in area, dove viene atterrato il neo entrato Ghisleni. Al 18′ ottima chance per Capelli, ancora sulla destra, tiro deviato, blocca Colleoni. Al 34′ l’episodio che decide il match: scambio al limite dell’area per i locali con Grandi che serve Artaria, il cui tiro deviato da Meregalli beffa Colleoni. La Virtus non riesce reagire e rischia il 2-0 in due occasioni. Al 37′ cross di Capelli, colpo di testa di Grandi, ottima deviazione di Colleoni in corner. Sull’angolo seguente colpo di testa ancora di Grandi e miracolo di Colleoni che respinge. La Virtus Bergamo chiude con in campo ben 7 Under, tra cui lo Juniore Seghezzi, classe 2001, all’esordio in D.


Le immagini di Seregno-Virtus Bergamo

Articoli correlati

Virtus Bergamo-Caronnese: orario modificato, si gioca alle 14,30 mercoledì 27 marzo

Vinicio Espinal convocato con la Nazionale della Repubblica Dominicana in vista della Nations League

Ufficiale il rinvio di Virtus Bergamo-Caronnese a mercoledì 27 marzo alle 20 al Carillo Pesenti Pigna

Un gol di Pozzoni non basta: Virtus Bergamo beffata nel finale a Darfo (1-1) dopo aver condotto il match

Segui il live del match tra Darfo Boario e Virtus Bergamo (risultato finale1-1): Sinigaglia risponde al 44′, a gol di Pozzoni al 5′ della ripresa

PHOTOGALLERY- Flaccadori si sblocca e regala i pareggio alla Virtus Bergamo contro il Villafranca Veronese (1-1)

Prossima Partita

Sondrio
-
Virtus Bergamo
-
domenica 24 marzo 14:30

Ultima Partita

Darfo Boario
0
Virtus Bergamo
0
domenica 3 marzo 14:30

Video

Sponsor