fbpx

Post Caravaggio: Mister Armando Madonna “Atteggiamento, voglia ed intensità: così si vincono le partite”; Porcino “Proseguire su questa strada, vivendo sempre alla giornata”


Post Caravaggio: Mister Armando Madonna “Atteggiamento, voglia ed intensità: così si vincono le partite”; Porcino “Proseguire su questa strada, vivendo sempre alla giornata”

 

 

E’ stata la giornata del ritorno al successo della Virtus Bergamo 1909, della vittoria nel derby contro il Caravaggio (3-1), della doppia cifra raggiunta da Amodeo, del ritorno al gol di Porcino, di un’altra grande prova di squadra, una difesa granitica e dove i nuovi entrati hanno saputo dare il loro contributo come sempre.

“E’ stata dura, loro hanno fatto un’ottima gara e nel primo tempo hanno giocato meglio di noi, poi ci hanno concesso qualcosa dietro: nella ripresa ci siamo difesi bene, abbiamo fato una gara d’intensità, di voglia, di volontà ed era quello che c’interessava. Il Caravaggio gioca bene, mette in difficoltà tante, dovevamo chiuderci e ripartire con i nostri due attaccanti, lo abbiamo saputo fare ed è andata bene. La squadra ha risposto presente, la sconfitta con il Ciserano ci ha fatto male, non ci aspettavamo di subirla, a mio parere contro una squadra inferiore al Caravaggio, ma  con l’atteggiamento giusto, la voglia e l’intensità, anche partite in cui sei in difficoltà sul piano tecnico le porti a casa. Questa invece è stata la vittoria di un gruppo che quando ha queste caratteristiche le partite le porta a casa. La classifica la guardo fino ad un certo punto, ci danno fastidio le due sconfitte arrivate, dobbiamo leggere in modo migliore le partite. ”

“Siamo tornati al successo, abbiamo giocato meglio nella ripresa dove abbiamo trovato le misure -sono le parole del centrocampista Gaetano Porcino- Io do sempre il massimo, oggi sono riuscito anche a segnare e cercherò di proseguire su questa strada: sto cercando di tornare quello dell’andata, grazie al lavoro con lo staff, vediamo di trovare sempre più la condizione giusta. Alla classifica ci guardiamo, ma diamo solo una sbirciata: ogni domenica è una storia diversa e continuiamo a ragionare partita per partita”.

La sintesi della 4° giornata di ritorno

SERIE D girone B
====================

Ciliverghe-Scanzorosciate 6-2
RETI: 6′ Galuppini (C), 27′ Bertazzoli (C), 39′ Galuppini (C), 39′ Fratus (S), 41′ Galuppini (C), 15′ st Pellegris (S), 18′ st Bertazzoli (C), 25′ st Mozzanica (C).
CILIVERGHE (4-2-3-1): Lancini L. 6, Parisio 6, Roma 6, Mozzanica 6.5, Andriani 6.5, Minelli 6.5 (23′ st Trajkovic 6), Galuppini 8, Vignali 6.5, Bertazzoli 7, Ragnoli 6.5 (38′ st Barwuah sv), Cortesi 6.5. A disp. Poffa, Paderno, Carobbio, Bithiene, Del Bar, Chinelli R., Betella. All. Emanuele Filippini 7.
SCANZOROSCIATE (3-5-2): Stuani 5, Fratus 5, Corno L. 5, Ubbiali 5, Rondelli 5, Rota M. 5, Mapelli 5, Fusar Bassini 5 (39′ st Facchinetti sv), Pellegris 5, Capelli M. 5, Gotti 5. A disp. Regazzoni, Lussana , Benzoni, Melandri, Venturi, Austoni, Botticini, Bonomi M.. All. Valenti 5.
Arbitro: Braghini di Bolzano 6
Note: giornata soleggiata. Terreno in perfette condizioni. Spettatori 200 circa.
Ammoniti: Vignali, Mozzanica, Rondelli. Angoli: 6-3 per il Ciliverghe. Recupero: 1′, 4′.
Ciserano-Olginatese 0-2
RETI: st 34′ Recino, 45′ Rossi.
CISERANO (4-3-3): Bolis 6, Romeo 6 (22′ st Suardi 6), Crociati 6, Mastrototaro 6.5, Mapelli 6, Gritti 6, Chimenti 5.5, Cariello 5.5 (20′ st Giovanditti 6), Giangaspero 5.5, Ghisalberti 5.5 (46′ Bondi 6), Iori 5.5. A disp. Petrisor, Vitali, Ratti, Fornari, Maspero, Dell’Otto. All. Monza 5.5.
OLGINATESE (5-3-1-1): Celeste 6, Menegazzo 6, Cestagalli 6 (30′ Corti 6), Fabiani 6.5, Narducci 6.5, Tarasco 6.5, Brognoli 6.5, Laribi 6.5, Maresi 6.5 (44′ st Nasatti sv), Rebecchi 7 (1′ st Recino 7), Rossi 7. A disp. Corbetta, Mara, Bonizzi, Rigamonti, Sperandio, Ferrari. All. Cotroneo 7.
Arbitro: Cavaliere di Paola 5
Note: giornata sole. Terreno in discrete condizioni. Spettatori 200 circa.
Ammoniti: Menegazzo, Crociati, Cariello, Maresi. Angoli: 4-1 per il Ciserano. Recupero: 3′, 3′.
Darfo Boario-Pontisola 2-1
RETI: 18′ Panatti (D), 24′ Ruggeri A. (P), 27′ st Spampatti (D).
DARFO BOARIO (4-3-3): Tognazzi 6, Filippi 6, Mingardi 6, Panatti 6.5, Guarnieri P. 7 (6′ st Iraci 6), Bakayoko 7, Guarnieri M. 6, Muchetti 6 (23′ st Serlini 6), Spampatti 6.5, Galelli 6.5 (34′ st Ghidini 6), Nibali 5.5. A disp. Poetini, Zoboli, Zanardini, Forlani, Ademi, Pedersoli. All. Del Prato 7.
PONTISOLA (4-3-3): Pennesi 6, Capelli T. 6, Pellegrinelli I. 6, Pedrocchi 5.5, Espinal 5.5, Boffelli 6, Ruggeri A. 6, Basanisi 6 (25′ st Brembilla 6), Romanini 5.5, Ferreira Pinto 5.5 (45′ st Rota sv), Capelli 5.5. A disp. Prandini, Mosca, Joelson, Pansa, Carrieri, Facchinetti, Sangalli. All. Curioni 5.5.
Arbitro: Bodini di Verona 6.5
Note: giornata soleggiata ma fredda. Spettatori 350 circa. Terreno allentato.
Ammoniti: Mingardi, Muchetti, Espinal, Romanini. Angoli: 6-4 per il Pontisola. Recupero: 1′, 4′.
Dro-Cav.Fanfulla 1-1
RETI: 23′ rig. Crivaro (D), 40′ Spiranelli (C).
DRO (4-3-3): Chimini 6, Concato 6, Pegoraro 6 (19′ st De Min 6), Bertoldi 6.5, Allegretti 6.5, Molnar 6.5, Farimbella 6 (23′ st Ruaben 6), Daldosso 6, Crivaro 6, Amassoka 5.5, Milicevic 5.5 (34′ st Caridi sv). A disp. Clementi, Binatti, Chemolli, Paoli, Pilenga, Nicolini. All. Soave 5.5.
CAV.FANFULLA (4-3-3): Spadi 6, Di Cesare 6.5, Piacente 6.5, Ferrari L. 6, Anelli 6, Boi 6, Baone 6.5 (23′ st Ouarrad 6), Alvitrez 7, Forbiti 6, Spiranelli 7, Capelli 6.5 (9′ st Galtarossa 6). A disp. Guerci, Mazzucchi, Guerini F., Antwi, Vernaci, Galluzzi. All. Dossena 6.5.
Arbitro: Cherchi di Carbonia 6
Note: giornata soleggiata ma freddissima. Terreno duro. Spettatori 150 circa. Ammoniti: Boi, Concato, Amassoka. Angoli: 7-3 per il Dro. Recupero: 1′, 4′.
Lecco-Virtus Bolzano 1-0
RETI: pt 29′ Ronchi.
LECCO (4-3-3): Salvatori 6.5, Benedetti 6, Malvestiti 6, Garofoli 6.5, Marcone 6.5, Cannataro 6.5 (14′ st Colombo 6), Cataldi 6.5, Karamoko 7, Locatelli 6.5 (20′ st Matic 6), Ronchi 7, Caraffa 6.5. A disp. Fascendini M., Recalcati, Djibo, Disarò, Meyergue. All. Bertolini A. 6.5.
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Tenderini 5.5, Munerati 6 (20′ st Coulibaly 6), Danieli 6 (14′ st Clementi 6), Romeo 5.5, De Simone 5.5, Padovani 5.5, Majdi 6, Malik 6, Bucchi 5.5, Bustamante 5.5 (23′ st Cremonini 6), Hofer 5.5. A disp. Masha, De Biasi, Bounou, Melluso. All. Lomi 5.
Arbitro: Testi di Livorno 6.
Note: giornata soleggiata ma gelida. Terreno in parte ghiacciato. Spettatori 350 circa. Ammoniti: Ronchi, Caraffa, Majdi, Cannataro. Angoli: 7-3 per la Virtus Bolzano. Recupero: 1′. 4′.
Monza-Pro Patria 2-0
RETI: pt 13′ Palazzo, 26′ Ruffini.
MONZA (4-4-2): Battaiola 6.5, Adorni 7, Origlio 6, Palesi 7.5 (33′ st Cazzaniga 6), Riva 6.5, Ruffini 7, Gasparri 5.5 (42′ st Ramponi sv), Guidetti 6, Barzotti 6.5, D’Errico 7, Palazzo 6.5 (24′ st Santonocito 6). A disp. Confortini, Caverzasi, Costa, Chiarion, Guanziroli, Stronati. All. Zaffaroni 7.
PRO PATRIA (5-4-1): Monzani 5.5, Garbini 5.5, Barzaghi 6, Piras 5.5 (10′ st Bortoluz 4), Zaro 5, Ferraro 5, Santana 5.5 (26′ st Mauri 6), Pedone 6, Cappai 6, Disabato 6, Arrigoni 5.5 (18′ st Scanu 6). A disp. Gionta, Angioletti, Scuderi, Triveri, Santic, Gherardi. All. Bonazzi 5.
Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino 5.
Note: giornata soleggiata ma fredda. Spettatori 1500 circa. Terreno in accettabili condizioni. Espulso 22′ st Bortoluz. Ammoniti: Guidetti, Barzotti, D’Errico, Disabato, Scanu. Angoli: 5-3 per la Pro Patria. Recupero: 1′, 4′.
Seregno-Levico 1-1
RETI: 16′ Osti (L), 25′ st Cardinio (S).
SEREGNO (4-3-2-1): Bardaro 6.5, Ronchi 5.5, Terminello 5.5, Rondinelli 6 (1′ st Szekely 5), Moretto 6 (41′ st Jeda sv), Merli Sala 6.5, Romano 5.5, Di Lauri 6.5 (28′ st Scampini 5.5), Capogna 5, Cardinio 6, Lillo 5. A disp. Zambataro, Cusaro, Rubiano, Arca, Kondogbia, Gouveia Garcia. All. Andreoletti 6.
LEVICO (4-1-4-1): Seveso 6.5, Rippa 6.5, Filippini 7, Del Carro A. 7, Agosti 5.5, Tobanelli 6, Osti 6.5 (28′ st Marini sv), Pancheri 6, Andreatta 6, Tessaro 7 (32′ st Bazzanella F. 6), Baido 5.5 (43′ st Calì sv). A disp. Nervo, Canali, Sielli, Curzel, Braccalenti. All. Mezzanotti 6.5.
Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia 6.5
Note: giornata sole. Spettatori 400 circa. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: Agosti, Moretto, Tobanelli, Merli Sala. Angoli: 9-3 per il Seregno. Recupero: 1′. 4′.

Pergolettese-Grumellese 1-1
Marcatori: pt 26′ Ghidini (P), 35′ Piantoni (G);
PERGOLETTESE (4-3-1-2); Leoni 6; Brero 6.5, Arpini 6, Ghidini 6, Riceputi 6 (40′ st Ibe ng); Tonon 6, Piras 6, Boschetti 5.5 (21′ st Donzelli 6); Manzoni 6.5; Rossi 6, Bodini 5.5 (32′ stCarletti 5). A disp. Calvaruso, Alborghetti, Premoli, Xamin, Maietti, Dimas. All. Curti 5.5
GRUMELLESE (4-3-3); Mercuri 6; Bonfanti 5.5, Ondei 6, Gambarini 6, Dossi 6; Torri 6, Rota 6, Cavalcante 6 (40′ st Migliavacca ng); Gallo 7 (43′ st Ancora ng), Bahirov 6, Piantoni 6.5 (33′ st Crimaldi 5). A disp.: Seck, Romano, Cambiaghi, Nikolov, Morelli, Bertoli. All. Melosi 6
Arbitro: Pennino di Palermo 6
Note: giornata fredda ma soleggiata. Spettatori 400 circa. Terreno duro ma in condizioni accettabili. Ammoniti: Bonfanti, Gallo, Bodini, Piras. Espulso 47′ st Ghidini su segnalazione dell’assistente. Angoli 5-5. Recupero 0, 3′.
====================================
CLASSIFICA MARCATORI

16 reti:
Galuppini (1 rig. Ciliverghe Mazzano)

14 reti:
Bertazzoli (3 rig. Ciliverghe Mazzano)

11 reti:
Davide Rossi (2 rig. Olginatese)

10 reti:
De Angelis (3 rig. Caravaggio),
Baido (1 rig. Levico Terme),
Capogna (2 rig. Seregno),
Amodeo (2 rig.), Germani (Virtus Bergamo)

9 reti:
Palazzo (1 rig. Monza),
Ruggeri (Pontisola)

8 reti:
A. D’Errico (1 rig.), Ferrario (3 rig. Monza),
Recino (2 rig. Olginatese),
Bodini (3 rig. Pergolettese)

7 reti:
Amassoka (2 rig. Dro),
Carletti (Pergolettese),
Lillo (Seregno)

6 reti:
Giangaspero (2 rig. Ciserano),
Crivaro (1 rig. Dro),
Santonocito (1 rig. Monza),
Romanini (Pontisola),
Santana (Pro Patria),
Pellegris (Scanzorosciate),
Morosini (Virtus Bergamo)



Articoli correlati

VIDEO- Il film del match con il Trento. Mister Madonna “E’ mancata la forza, ma la reazione c’è stata. La crescita del gruppo prosegue”

Il post Pergolettese- Le interviste, i tabellini della 7° giornata del girone B, le classifiche.

VIDEO- Le interviste post Pro Patria. Madonna “Squadra promossa per atteggiamento e mentalità”; Morosini “E’ mancata la stoccata finale”

Interviste post Crema. Mister Madonna “La svolta dopo Natale: modulo e stimoli per tutti”; Alessio Germani “Salvezza diretta..una meraviglia!”

Le interviste post Ciserano. Bruniera “Peccato non essere passati sul 3-1”; Tognassi “C’è rabbia, ma ripartiamo carichi per Crema”

Prossima Partita

Sondrio
-
Virtus Bergamo
-
domenica 24 marzo 14:30

Ultima Partita

Darfo Boario
0
Virtus Bergamo
0
domenica 3 marzo 14:30

Video

Sponsor